PROGRAMMA GARANZIA GIOVANI

Garanzia Giovani - Misura di sostegno all'Autoimpiego e all'Autoimprenditorialità è il Programma, promosso da Regione Lombardia e dal sistema delle Camere di Commercio lombarde, destinato ai giovani under 30 che non studiano e non lavorano e che desiderano avviare un'attività imprenditoriale o di lavoro autonomo.

Attraverso servizi gratuiti di orientamento, formazione e assistenza personalizzata, i giovani aspiranti imprenditori potranno definire la propria idea imprenditoriale, valutarne la fattibilità ed acquisire le competenze necessarie per trasformare l'idea in un progetto d'impresa o di lavoro autonomo.

Chi può presentare domanda

Al momento dell’adesione al Programma Garanzia Giovani Autoimpiego e Autoimprenditorialità, i destinatari devono possedere, pena l’esclusione, i seguenti requisiti:

  • età compresa tra i 18 e i 29 anni compiuti;
  • essere inoccupati o disoccupati ai sensi del d.lgs. n. 150/2015;
  • non essere iscritti a percorsi di istruzione o formazione professionale ovvero accademici e terziari;
  • non avere in corso di svolgimento il servizio civile o un tirocinio extra-curriculare;
  • non avere in corso di svolgimento interventi di politiche attive attuate con Dote Unica Lavoro o attraverso gli avvisi “flusso” o “stock” di cui al decreto 9619 del 16/10/2014;
  • essere in condizione di regolarità sul territorio nazionale.

Servizi a disposizione dei giovani

I giovani, dopo aver usufruito di primi servizi di accoglienza e bilancio delle competenze, potranno accedere a servizi di:
• formazione per la definizione dell’idea (corso di 24 ore)
• assistenza personalizzata per la stesura del progetto imprenditoriale o di lavoro autonomo (minimo 36 ore - max 40 ore)
• mentoring e affiancamento nel post costituzione dell'attività imprenditoriale o di lavoro autonomo (max 16 ore).

A chi rivolgersi

I soggetti incaricati a gestire il Programma Garanzia Giovani Autoimpiego e Autoimprenditorialità sono le Camere di Commercio della Lombardia. A Bergamo il Programma è gestito dall'Azienda Speciale Bergamo Sviluppo. 

Come aderire al Programma

I giovani in possesso dei requisiti devono accedere al portale www.garanziagiovani.regione.lombardia.it, registrarsi sul sito di Borsa Lavoro Lombardia e individuare la Camera di Commercio con cui intendono avviare il programma. L’operatore della Camera di Commercio indicata convocherà il giovane entro 30 giorni dall’adesione. 

Tempi e scadenze

Si informa che venerdì 23 giugno 2017 si concluderà la fase I del Programma Garanzia Giovani per esaurimento delle relative fonti di finanziamento. Si invitano pertanto i giovani interessati ad aderire al Programma entro il 20 giugno, in modo da poter gestire le adesioni e garantire le prese in carico. Per poter partecipare al Programma gli interessati dovranno poi attendere l’avvio della fase II del Programma. 

Possibilità di finanziamento

I giovani che usufruiranno dei servizi previsti da Garanzia Giovani e che avvieranno iniziative di autoimpiego e di autoimprenditorialità, potranno presentare domanda di finanziamento al Fondo rotativo per l’accesso al credito agevolato SELFIEmployment, promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, la cui gestione è affidata a Invitalia, che valuterà l’ammissibilità delle richieste. Il finanziamento, di importo variabile, da un minimo di 5 mila euro ad un massimo di 50 mila euro, verrà erogato a tasso di interesse zero senza garanzie personali e con un piano di ammortamento della durata massima di 7 anni. Per maggiori informazioni: http://www.invitalia.it/site/new/home/cosa-facciamo/creiamo-nuove-aziende/selfiemployment.html

Loghi


Per informazioni:

Punto Nuova Impresa
e-mail: pni@bg.camcom.it
Tel. +39 035 3888011

Questo sito utilizza solamente cookie tecnici per darvi la migliore esperienza di navigazione. Avvisiamo inoltre, che utilizziamo il servizio esterno Google Analytics a solo scopo statistico.