SHORT MASTER

Nell'era della "globalizzazione" le imprese sono chiamate a pensare non più in termini nazionali, ma internazionali, per cercare di sfruttare le opportunità di business che provengono dai mercati esteri. Se da un lato l’apertura a mercati internazionali permette alle imprese di cogliere opportunità di crescita, dall’altra questo passo non è però cosa immediata. Per affrontare con successo il percorso, imprese e operatori hanno più che mai bisogno di supporti formativi e informativi. Infatti, un progetto di internazionalizzazione, per essere ben concepito e pianificato, deve coinvolgere tutte le funzioni aziendali, e implicare un cambiamento dei processi gestionali, organizzativi e commerciali, in modo da permettere il raggiungimento di nuovi obiettivi strategici.

Per formare operatori direttamente coinvolti nella definizione di strategie di internazionalizzazione, che desiderano acquisire competenze specialistiche per affiancare le imprese nei loro progetti di internazionalizzazione, Bergamo Sviluppo, in collaborazione con NIBI - Nuovo Istituto di Business Internazionale, propone da qualche anno l’iniziativa Short Master in internazionalizzazione d’impresa. Il percorso sensibilizza i partecipanti sull’importanza di un approccio strutturato ai mercati esteri, fornendo gli strumenti concettuali e concreti per elaborare una strategia di internazionalizzazione supportata da una progettualità definita; fornisce inoltre gli strumenti per gestire preventivamente le principali problematiche di natura legale, fiscale e doganale che emergono operando con l’estero.

Si tratta di un percorso formativo concentrato (60 ore), che permette ai partecipanti di:

  • comprendere le principali sfide e pressioni concorrenziali generate dal mercato globale
  • cogliere le opportunità presenti oltre i confini nazionali
  • pianificare in modo strategico la presenza sui mercati esteri
  • gestire le principali criticità elaborando piani di intervento.

La partecipazione al percorso permetterà all’impresa di:

  • analizzare i mercati internazionali per definire un’offerta competitiva
  • valutare l’assetto organizzativo interno in vista dell’espansione all’estero
  • definire il piano economico–finanziario ed elaborare il business plan per presentare il proprio progetto d’internazionalizzazione a potenziali soggetti finanziatori e partners.  

La docenza è affidata ad una Faculty di massimo livello, selezionata tra i migliori esperti e professionisti di settore, capaci di combinare visione strategica, flessibilità e taglio pratico.

Ad aprile 2017 si è avviata la quarta edizione dell'iniziativa

 


Per informazioni:

Pamela Mologni; mologni@bg.camcom.it 
tel. 035 3888011  

Questo sito utilizza solamente cookie tecnici per darvi la migliore esperienza di navigazione. Avvisiamo inoltre, che utilizziamo il servizio esterno Google Analytics a solo scopo statistico.