PID - PUNTO IMPRESA DIGITALE

PID

Nell’ambito del Piano Nazionale Impresa 4.0 avviato dal Ministero dello Sviluppo Economico, alle Camere di Commercio italiane è stato affidato il compito di supportare la digitalizzazione delle imprese.

Per raggiungere questo obiettivo è stato creato il network dei PID - Punti Impresa Digitale, punti informativi di assistenza alle imprese sui processi di digitalizzazione, aventi l’obiettivo di far crescere la consapevolezza delle imprese sulle soluzioni possibili offerte dal digitale, sui benefici, ma anche sui rischi connessi al mancato utilizzo di queste nuove applicazioni digitali.

La Camera di Commercio di Bergamo ha affidato a Bergamo Sviluppo, sua Azienda Speciale, la gestione del Punto Impresa Digitale di Bergamo e provincia.

Attività e destinatari del servizio

Il PID si rivolge a imprese, di qualsiasi dimensione e settore economico, e a professionisti. Nell’ambito del PID sono previste una serie di attività, tra cui:

  • informazione e sensibilizzazione sui temi legati all’innovazione digitale
    -Seminario "Impresa 4.0: La sfida digitale delle imprese" - 11 dicembre 2017 - Bergamo Sviluppo al Point di Dalmine 
    -Conferenza stampa di presentazione del progetto PID - 5 dicembre 2017 - CCIAA di Bergamo (rassegna stampa)
    -Seminario "Industria 4.0 e Agricoltura 4.0 : innovazione tecnologica al servizio delle imprese, il trasferimento tecnologico operato dai Parchi Scientifici" - 14 ottobre 2017 - Bergamo Sviluppo al Point di Dalmine  (rassegna stampa)
  • mappatura della maturità digitale delle imprese (attività di assessment)
  • definizione di piani di assistenza individuale e mentoring
  • informazione sui finanziamenti messi a disposizione a livello locale e nazionale per favorire i processi di trasformazione digitale nelle imprese

Le attività del PID sono gestite da diverse figure professionali, tra cui:
- il Digital Leader, che coordina il PID camerale e ha la responsabilità della compliancy normativa
- il Digital coordinator, che presidia il rapporto con le imprese e svolge l’attività di assessment iniziale (mappatura)
- il Digital promoter, che sviluppa azioni di promozione, comunicazione ed assistenza
- il Digital mentor, che offre gratuitamente supporto e consulenza alle MPMI

Bando Voucher Digitali  I 4.0

Tra dicembre e gennaio prossimo la Camera di Commercio di Bergamo pubblicherà il Bando Voucher Digitali  I 4.0. Il contributo messo a disposizione, pari a 450.000 euro, punta a sostenere gli investimenti tecnologici delle MPMI in materia di digitalizzazione. Si tratta della prima azione concreta per favorire l’avvicinamento delle imprese, soprattutto quelle di piccole dimensioni, alle soluzioni messe a disposizione oggi dalle tecnologie digitali.


Per informazioni:

Laura Adobati e Giancarlo Merisio
e-mail: adobati@bg.camcom.it  - merisio@bg.camcom.it 
tel. +39 035 388 8011

Questo sito utilizza solamente cookie tecnici per darvi la migliore esperienza di navigazione. Avvisiamo inoltre, che utilizziamo il servizio esterno Google Analytics a solo scopo statistico.