PAGAMENTI DELL'AMMINISTRAZIONE

Dati sui pagamenti

Ai sensi dell'art. 10 del D.P.C.M. 22/9/2014 ("Definizione degli schemi e delle modalità per la pubblicazione su internet dei dati relativi alle entrate e alla spesa dei bilanci preventivi e consuntivi e dell'indicatore annuale di tempestività dei pagamenti delle pubbliche amministrazioni") si pubblica l'indicatore annuale e trimestrale di tempestività dei pagamenti (nonché l'ammontare complessivo dei debiti e il numero delle imprese creditrici) calcolato come sommatoria, per ciascuna fattura ricevuta a titolo corrispettivo di una transazione commerciale, dei giorni effettivi intercorrenti tra la data di scadenza della fattura, o richiesta equivalente di pagamento, e la data di pagamento ai fornitori moltiplicata per l'importo dovuto, rapportata alla somma degli importi pagati nel periodo di riferimento.

Indicatore di tempestività dei pagamenti 2019:

  • I° trimestre -0,18

Indicatore di tempestività dei pagamenti 2018: 8,13
Ammontare complessivo dei debiti: euro 256.354,81 al 31/12/2018 - n. 57 creditori

Indicatore di tempestività dei pagamenti 2017: 10,31
Ammontare complessivo dei debiti: euro 405.967,53 al 31/12/2017 - n. 73 creditori

IBAN e pagamenti informatici

Normativa:

Ultimo aggiornamento: 14 maggio 2019