BERGAMO TECNOLOGICA

BergamoTecnologica quadratoIl progetto "Bergamo Tecnologica: opportunità e nuovi modelli di business", quest’anno alla terza edizione, si rivolge alle piccole e medie imprese bergamasche (industriali, artigiane e commerciali), aventi almeno una sede operativa in provincia di Bergamo, interessate a valutare la possibilità di introdurre nuove opportunità tecnologiche e modelli di business che potrebbero, da un lato, integrarsi con i sistemi esistenti e, dall’altro lato, aumentare la loro competitività e innescare nuove esigenze da parte del mercato.
Il progetto, finanziato dalla Camera di Commercio di Bergamo e realizzato da Bergamo Sviluppo, in collaborazione con il sistema associativo locale e con il supporto tecnico-scientifico dell'Università degli Studi di Bergamo e del Consorzio Intellimech, si articola nelle seguenti fasi:
- effettuazione di check-up tecnologici gratuiti in 30 micro, piccole e medie imprese (MPMI) locali (aprile -giugno)
- erogazione di ore consulenziali per trasferire conoscenze e competenze nelle 30 MPMI incontrate in occasione del check-up. Verranno complessivamente messe a disposizione 2.000 ore di consulenza (giugno – dicembre) 
- organizzazione del percorso di Alta Formazione  “Impresa 4.0 – Guidare la trasformazione tecnologica e gestionale verso l’Industria 4.0” (aprile - maggio) 

Sportello Tecnologico

Il progetto prevede inoltre la prosecuzione del servizio di Sportello Tecnologico rivolto alle PMI del territorio per supportarle nel processo di innovazione, affiancandole nella definizione della tecnologia e delle metodologie più opportune da implementare al proprio interno.
Le imprese interessate si possono rivolgere allo sportello per una valutazione/discussione/analisi della propria situazione aziendale; professionisti esperti potranno supportarle in ambito:

  • tecnologico (sistemi di automazione e controllo, metodologie per l’ottimizzazione dei processi industriali, sistemi di comunicazione, interfaccia uomo-macchina, sistemi di produzione evolutivi, adattivi e ad alta efficienza, ecc.)
  • supporto all’introduzione in impresa di innovazioni (strategie e management per la gestione della progettazione o della produzione, servitizzazione e strategie sui servizi pre-vendita, di supporto all’uso o al fine vita, logistica, ecc.).

Dopo un primo contatto, alle imprese che ne manifesteranno la necessità, saranno assegnate ore di consulenza tecnica personalizzata (fino a un massimo di 20).
Il servizio sarà attivato dal mese di maggio.

Destinatari dei check-up tecnologici gratuiti (e delle consulenze)

Possono aderire al progetto le MPMI industriali, artigiane e commerciali aventi almeno una sede operativa in provincia di Bergamo, iscritte al Registro delle imprese della C.C.I.A.A. di Bergamo, attive e in regola con il pagamento del diritto annuale camerale.

Destinatari del percorso di alta formazione

Possono aderire al progetto le MPMI industriali, artigiane e commerciali aventi almeno una sede legale e/o operativa in provincia di Bergamo, iscritte al Registro delle imprese della C.C.I.A.A. di Bergamo, attive e in regola con il pagamento del diritto annuale camerale.


Per informazioni:

Laura Adobati e Giancarlo Merisio
e-mail: adobati@bg.camcom.it  - merisio@bg.camcom.it 
tel. +39 035 388 8011

Questo sito utilizza solamente cookie tecnici per darvi la migliore esperienza di navigazione. Avvisiamo inoltre, che utilizziamo il servizio esterno Google Analytics a solo scopo statistico.